collaborations, food

Il mio momento Ciobar!

Incredibile ma vero, finalmente è sbocciata la nostra amata Primavera!

Le giornate si fanno più calde e luminose, uscire dall’ufficio con ancora la possibilità di vedere l’inizio di un tramonto all’orizzonte è qualcosa di spettacolare! Tutto ciò rende queste giornate di lavoro meno pesanti e il desiderio di stare all’aria aperta si fa più intenso!

Inutile dirlo però, il momento migliore, dopo queste giornate di intenso lavoro, di vita Milanese sempre di corsa e con in testa tantissimi progetti da portare avanti, è sicuramente il rientro a casa.

Dopo una lunga giornata di lavoro, sento proprio il bisogno di mettere in pausa la mia vita per un momento: allontanare il telefono, stendermi sul divano e accompagnare il tutto con un gustoso spuntino davanti alla mia serie tv preferita o, meglio ancora, in compagnia delle persone che amo, come il mio nipotino Riccardo.

In quest’ultimo periodo ho scoperto il nuovo dessert fresco di cameo all’irresistibile gusto di Ciobar! Adatto per chi, proprio come me, saluta con piacere i freddi mesi invernali ma non può rinunciare al gusto inconfondibile di Ciobar.

Due sono le referenze che più ho apprezzato:

Ciobar Crema Gusto Classico: un dessert cremoso e avvolgente, composto da due carinissimi vasetti azzurri da 100 grammi che potete trovare comodamente al banco frigo.

Ciobar Choco Shot: in assoluto il mio preferito! Nel nuovo formato shot ma con una doppia esplosione di gusto, in quanto è composto sia da uno strato di cioccolato fondente che da uno strato di gusto classico! Il pack è composto da 4 vasetti da 50 grammi l’uno, dovete assolutamente provarli!

Io solitamente amo gustare Ciobar Crema Gusto Classico il pomeriggio, mentre gioco con il mio nipotino e gli racconto qualche favola; Ciobar Choco Shot lo preferisco invece la sera, dopo cena, preferibilmente davanti a un bel film! 😉

Momenti semplici, momenti di totale relax e spensieratezza… momenti Ciobar!

Qual è il vostro #momentoCiobar? 🙂

#MomentoCiobar

#CiobarFresco

#Ciobar

Standard
food

Sweet, honey, Pancakes!

Oh YES, dopo le tante richieste ricevute dalla mia ultima foto su Instagram, eccola qua! La mia ricetta per pancakes SUPER! Frutto di numerose ricerche in rete e di diversi tentativi, fatti di successi e fallimenti, ma che mi hanno permesso di trovare la formula perfetta, quella che vi assicurerà dei pancakes gustosi, alti e super soffici!

Passiamo alle cose serie, gli INGREDIENTI:

  • 200 gr di Farina (io uso l’integrale, va benissimo anche questa!)
  • 2 cucchiai da tè di lievito vanigliato in polvere
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 uova
  • 250 ml di latte
  • 3 cucchiai di olio di semi

Preparate due recipienti: uno medio e uno un po’ più grande.

Nel recipiente più grande unite: farina, lievito, sale e zucchero, mescolate molto bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio e metteteli un attimo da parte.

Prendete l’altro recipiente più piccolo e cominciate a battere i bianchi d’uovo finchè non raggiungono una consistenza compatta (se avete lo sbattitore elettrico sarebbe TOP!).

I rossi d’uovo dove li avete messi? Spero in un bicchiere o in un terzo recipiente, perchè ora, senza lavare lo sbattitore, dovete battere leggermente anche i tuorli.
Dopo aver mescolato bene il latte e l’olio (va benissimo anche in un bicchiere) aggiungete tutti gli ingredienti liquidi agli ingredienti solidi e mescolate finchè il composto non diventa omogeneo.

Ora aggiungete i bianchi d’uovo montati precedentemente e mi raccomando, fatelo delicatamente! Un po’ alla volta e mescolando dal basso verso l’alto, possibilmente con un cucchiaio di legno. Questo è un passaggio un po’ noioso e lungo ma assicurerà una consistenza morbida e soffice ai vostri pancakes!

Adesso possiamo passare alla cottura. Prendete una padella di media grandezza, ungete con un filo d’olio che però andrete ad asciugare con un po’ di scottex e riscaldatela a fuoco moderato.
Mettete circa 3 cucchiai (io uso il mestolo del minestrone) del composto per pancake ottenuto nella padella fino ad ottenere il diametro che vi interessa.

Come non bruciarli? Il trucco è aspettare finchè la parte superiore comincia a far le bolle e appare quasi asciutta, ora potere girare il vostro pancake e cuocerlo dall’altra parte.

Il primo viene bruciacchiato anche a me, quindi non vi preoccupate. Se il problema persiste, abbassate il fuoco 🙂

Con cosa gustarli? Qui lascio libertà alla vostra fantasia. Io amo gustarli con yogurt greco, banana, sciroppo d’acero o  Nutella. Non amo particolarmente il miele ma sicuramente ci sta molto bene. Mirtilli, Fragole, lamponi, chi più ne ha più ne metta! Per i veri Instagrammer, non dimenticate lo zucchero a velo, è buono e fotogenco, sicuramente vi farà fare un figurone! 😉

Bon appetit!


Standard
collaborations, food, outfits

Milan with Officine Concept

Strano ma vero, eccomi ancora oggi con un nuovo post! In questo periodo ho tanto da dire e ho tanto da mostrarvi, nonostante il poco tempo a disposizione perchè sono molto impegnata con i miei studi, sono felice di riuscire ad aggiornarvi sulle mie ultime novità!

Torniamo a martedì scorso, una splendida giornata di sole che ho trascorso in compagnia di Desiree e Martina, due delle componenti del team di Officine Concept.

Cos’è Officine Concept? E’ un fashion online store, troverete brand come Elisabetta Franchi, Pinko, Shop Art, Rue Bisquit, ecc..
Ma non è solo questo, nella loro sezione Blog, Officine Concept vi aggiornerà sulle novità in fatto di moda, su come rendere il vostro look più accattivante, sui must-have di stagione, inoltre vi darà dritte sui migliori eventi, locali, mostre, curiosità dell’ultimo momento. Parlerà di giovani artisti, nuovi stilisti e designer. E’ una piattaforma per condividere idee ed opinioni!

Sono felice di comunicarvi che proprio in questa sezione troverete un articolo dedicato anche a me ”Milano with Francesca Cinà” vi racconterà più nel dettaglio di me e della giornata trascorsa insieme al team di Officine Concept, sui posti carini in cui fare colazione o godersi il pranzo ma anche di gallerie, negozi e luoghi da visitare in una delle zone più caratteristiche di Milano.

Inutile ripetermi, trovate tutto nel loro articolo! Quel che farò io oggi è lasciarvi alcuni degli scatti di martedì scorso, l’outfit che indosso l’ho scelto proprio nel loro online store, vi conviene dare un’occhiata più da vicino 😉

(credit e brand sotto tutte le foto)

Blog Officine Concept: Milano with Francesca Cinà

Photograpy by Desiree Cesario

I WAS WEARING: 

Coat: Shop Art

Shirt: Rue 8isquit

Jeand: Up Jeans

Sneakers: Vans Old Skool

Sunglasses: Spektre sunglasses

Tutto disponibile su www.officineconcept.com

Standard
collaborations, food

Antica Focacceria San Francesco ”Gusto Corretto”

Ho sempre voluto parlare di cibo, di ricette sfiziose e particolari da cucinare o di ristoranti da provare, ma la pigrizia e la troppa voglia di gustarmi i miei ristoranti preferiti invece che documentarli, interrompendo i miei pasti, mi ha sempre intralciato!
Tutto ciò fino a ieri sera, ero troppo entusiasta del nuovo ristorante che stavo andando finalmente a provare, si tratta di Antica Focacceria San Francesco, un vero e proprio ristorante Siciliano nel cuore di Milano. Per me stato subito un ritorno alle origini, dato che nelle mie vene scorre per metà sangue siculo! Non vedevo l’ora di riassaporare le tanto amate panelle che la zia siciliana mi cucinava da bambina non appena tornavo a trovarla 🙂

Milano sarà piena di ristoranti che offrono la vera cucina siciliana, ma a mio parere non basta seguire soltanto la ricetta tradizionale. La buona riuscita di un piatto, dal punto di vista del sapore e quindi della qualità, penso parta proprio dalla scelta degli ingredienti.

Da Antica Focacceria San Francesco vengono selezionati con cura i migliori fornitori tra aziende socialmente responsabili. Il percorso dei cibi è controllato dall’origine sino al piatto del cliente, curando nel dettaglio la qualità di ciò che viene servito. Particolare da non trascurare.

Tuttavia alle parole seguono i fatti, per questo, tenetevi pronti, sto per mostrarvi quel che ho potuto gustare ieri sera, a voi le foto!

Abbiamo iniziato con un mix di antipasti tipici siciliani super sfizioni composto da: arancina con ragù e piselli accompagnata da una caponatina, panino ca’ meusa (straccetti di milza), sfinciuni, panelle, crocchette di latte e altre piccole arancine.

(per capirne di più, potete approfondire i loro PIATTI cliccando QUI)

 

 with c1 preset

Personalmente adoro i mix d’antipasti, non li prendo mai se non quando devo testare un nuovo ristorante, perché, se fatti come si deve, racchiudono l’essenza della cucina che si sta gustando. Banale dirvi che loro ci sono riusciti perfettamente!

Dopo questo trionfo di felicità, che ovviamente ho diviso con altre amiche durante la nostra cena, abbiamo scelto di prender tutte un secondo. La mia scelta è ricaduta sugli involtini di melanzane ripieni di pangrattato, prezzemolo tritato, pinoli, aglio, uva sultanina, mozzarella e Caciocavallo, cotti in forno in salsa di pomodoro, a mia sorpresa accompagnati anche da una fantastica caponata. Uno spattecolo per gli occhi, ma vi assicuro…anche per il palato!

Poteva finire qui una cena siciliana? Ovvio che no, non si può non chiudere con un dolce SICILIANO! Quando penso ai loro dolci, mi immagino una miriade di cannoli, ma fossero stati solo quelli a farmi illuminare gli occhi ieri sera.

La cameriera è arrivata a nostra sorpresa con un vassoio di diversi dolci, uno più buono dell’altro, ed è subito innamoramento folle per questo per questo ristorante!

Penso non ci sia altro ad aggiungere sulla cucina di Antica Focacceria San Francesco, buona, bella e di qualità, non vi resta che provarla!

Per concludere mi preme farvi sapere che Antica Focacceria San Francesco è stata tra le prime aziende ad aderire al progetto“Pago chi non paga”, la campagna di consumo critico di Addiopizzo che è partita proprio da Palermo, per sensibilizzare il consumatore verso la scelta di esercenti e attività che non cedono alla pressione dei ricatti, ma sostengono un mercato trasparente e giusto.

Antica Focacceria è anche fondatrice dell’associazione antiracket “Libero Futuro”.

Da anni ormai, a sostegno del riutilizzo socialmente utile dei terreni confiscati alle mafie, hanno scelto di acquistare molte materie prime dalle cooperative di Libera terra, che fanno dei beni confiscati in tutta Italia, una risorsa per lo sviluppo dell’intero circuito socio-economico, attraverso il coinvolgimento degli agricoltori e di diversi altri settori produttivi del territorio.

Ecco perché quello di Antica Focacceria San Francesco è certamente un gusto corretto.

Hanno diversi ristoranti in Italia: Milano, Roma e Palermo. www.anticafocacceria.it

ejsHJyJTbnwEAq3O32cERA9BJnmP4IIje6znmsmNDWg,JXP9aAVWDUNPSCz6wgBluaO8KRea0Vavtor0L1lpEAk HCX4TOIOmdSvgn4ft1LLNFSBVzy62BunXcJeKgQTJGI iXpkxe3OkNR_1lHa92KbOyhdU6oboUXs7AVtwKL6xXI,2sShosBEs5uPyqwe9PtP02OEQOvNDJtQR09B0_MY7bs ORGrF80e-b246q7dIj_nr61zrj3sJRzh_o78JOK-GEg,DHAAkxb2vUy2KUQAk4WqSQLoP373-P1qpen1hX98R0c VSFZnXSfqtK8w7dZ8WD7fhsNght_bhKTk81BVfnCrm0,a24KehZcEU072TvxULGnbgHkEs3BRZR413FV6kNg_C8

 

 

Standard
beauty, collaborations, events, food

GARNIER EXPO EXPERIENCE

Oggi vi porto con me all’EXPO! L’Esposizione Universale che sta facendo parlare di se in tutto il mondo, è il più grande evento mai organizzato sull’alimentazione e la nutrizione.

Il motivo della mia visita non è casuale, ma grazie a Blogger Italia ho avuto la possibilità di conoscere e saperne di più a proposito delle RICETTE GARNIER!

In veste di blogger, vi mostrerò la mia giornata all’Expo alla scoperta di alcuni ingredienti CHIAVE che compongono le ricette dei prodotti di Garnier, siete curiosi? Andiamo!

3mod 4mod

PADIGLIONE VIETNAM

39mod

9mod 14mod 13mod

16mod

Appena arrivata all’Expo, la prima tappa sulla tabella di marcia è il Padiglione del Vietnam, interamente costruito in bamboo.

Ed è proprio l’estratto di bamboo uno degli ingredienti della Mousse Ravviva Ricci Fructis Style di Garnier, selezionato per la sua forza, resistenza e flessibilità

PADIGLIONE MAROCCO

20mod

32mod

21mod

Uno dei prodotti tipici del Marocco è l’olio vergine d’oliva.

Ed è qui che entra in gioco uno dei prodotti che amo di più per l’estate, Olio secco Ultra Dolce Corpo Oliva Mitica di Garnier. Usato quotidianamente rende la pelle più morbida, radiosa ed elastica.

PADIGLIONE MALTA

27mod

26mod

Ingrediente protagonista del Padiglione di Malta è il Miele Sidr, un alimento importante per questa nazione, poichè gli antichi Greci chiamarono l’isola Melite, dal greco ‘meli’, che significa miele.

Uno dei prodotti Garnier che contiene questo miele è il loro Latte Idratante Ultra Dolce Corpo Tesori di Miele, contiene i tre tesori dell’alveare per riparare la pelle secca o molto secca.

PADIGLIONE ITALIA

41mod

33mod

1mod

Il prossimo ingrediente delle Ricette Garnier è la VITAMINA C e non potevamo non pensare al padiglione dell’Italia, con le sue famose arance siciliane ricche di vitamina C!

La formula di Garnier BB CREAM contiene la Vitamica C che permette di incrementare lo splendore e la luminosità della pelle. Fa parte della mia routine quotidiana, anche se ormai siamo belle abbronzate, un velo di questa crema è perfetto per accentuare i nostri punti luce!

10996017_582722625201282_7379000266050792933_n

Ora che avete conosciuto alcuni degli ingredienti delle Ricette Garnier, non siete curiosi di conoscere gli altri? Vi basta cliccare questo link  http://consiglibeauty.garnier.it/il-mondo-garnier-new/gli-ingredienti-naturali/

Corro a spalmarmi la crema Ultra Dolce corpo al miele, dopo un weekend di mare la mia pelle deve esser nutrita come si deve 😀

Qual’è il vostro prodotto Garnier preferito? Fatemelo sapere lasciando pure un commento qua sotto!

 

PROGETTO GARNIER EXPO

Standard